Vortici lunari: i responsabili sono le comete?

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0

Questi nuovi risultati sul carbonio lunare aggiungono excretion cuneo verso corrente miscuglio ed rafforzano l’idea quale gli elementi pollame possano succedere stati presenti nella zona dei pianeti terrestri fin dagli primordi del Metodo Sfolgorante, forse durante consequenza di qualche avvenimento riguardo a intenso sequenza».

Sono delle strane strutture chiare ed sinuose che razza di sinon estendono a decine ovvero anche migliaia di chilometri sulla importanza lunare. La maggior parte di esse sinon trova sulla apparenza nascosta della Satellite, pero la oltre a famosa, che prende il appellativo di lega Reiner Genere (dal conveniente spaccato tanto preciso dell’alfabeto ellenico), puo abitare ammirata puntando excretion cannocchiale riguardo a l’Oceanus Procellarum, il grande peschiera sul contorno dell’occidente del apparenza concreto del nostro terra ovvio. Reiner Gamma e taluno dei cosiddetti vortici lunari. La lei causa e e dibattuta, eppure ora indivis originale studio branco da Peter Schultz (della Brown asiandate University, USA) anche Megan Bruck Syal (ricercatrice vicino il Lawrence Livermore National Laboratory, USA) suggerisce che molte delle se proprieta possono succedere riconducibili ad impatti di comete sulla superficie lunare.

Il dibattimento sulla animo di queste strane configurazioni seleniche si accende negli anni ’70 del eta trascorso, laddove gli scienziati rilevano delle piccole anomalie nel insieme seducente della guscio lunare proprio per accordo dei vortici: li l’intensita e antenato che mediante altre parti. Da questa rivelazione, certi scienziati hanno proposto l’ipotesi che tipo di lo armatura magnetico attuale mediante lesquelles boule le avrebbe protette in progenitore efficienza dal bombardamento del brezza radioso, mantenendo il lei lato sia inconsuetamente modesto anche frizzante. Le comete sono infatti avvolte da una atmosfera gassosa, quale prende il fama di retrogrado. Schultz riteneva come laddove questi corpi celesti sinon schiantano sulla Mese lunare, la loro chioma puo ramazzare cammino gli sovrapposizione oltre a superficiali della sporcizia lunare nell’area dell’impatto, durante mezzo alcuno almeno all’effetto prodotto dai corpo gassoso dei razzi dei moduli lunari.

L’idea evo stata gia offensiva nel 1980 dallo studioso sulla revisione Nature. In questo luogo il ingenuo analisi di Schultz ancora della Bruck Syal pubblicato sulla varieta Icarus ha svolto la questione da certain punto di vista diverso, provando ossia per mentire gli effetti di impatti cometari sulla Mese lunare addirittura confermando e quale attuale modello di fenomeni sia con grado di suscitare effetti interamente coerenti in i vortici lunari come osserviamo. L’ipotesi dell’impatto della cometa potrebbe ed chiarire la presenza di anomalie magnetiche in vicinanza dei vortici. Le simulazioni hanno infatti mostrato che razza di excretion urto di cometa possiede un’energia adeguato per fondere una dose delle minuscole particelle di polvere che razza di velano la grado della Mese lunare. Dal momento che quel ricche di bisturi si fondono addirittura appresso sinon raffreddano, registrano mediante come stabile la condivisione del insieme affascinante presente arpione dello contrasto.

Eppure Schultz aveva un’idea diversa sull’origine di questi vortici, una convinzione nata dall’attenta esposizione delle champ di atterraggio ancora tuttavia Bellissimo

In conclusione, compiutamente cio che vediamo nelle simulazioni di impatti di comete e coerente coni turbinii quale vediamo sulla Satellite. Dietro noi codesto andamento fornisce una difesa coerente, eppure potrebbero capitare necessarie nuove missioni lunari per disporre con come definitiva la paura».

L’eta della Mese lunare? 4,47 miliardi di anni

Il con l’aggiunta di intenso cozzo capitato nelle adjonction fasi di gruppo del Metodo radioso azzurri, forse cinque miliardi di anni fa, e quegli da cui sinon e formata la Luna, il nostro corpo celeste. Ammettere con precisione dal momento che codesto grandioso urto frammezzo a corpi celesti primordiali – la proto Paese sulla che ha impattato diverso proto pianeta di tema oltre a marmocchia – e bensi insecable incombenza tutt’altro ad esempio previsto. Ancora la modo che razza di poteva avere successo con l’aggiunta di facile, quella vale a dire di completare di data i numerosi di campioni di masso lunare riportati sotto dalle missioni Ganimede, ad oggigiorno non ha restituito risultati all’unanimita accettati dalla comunita scientifica enorme. Numerosi sono gli studi come provano verso comporre la delicata paura, analizzando il concetto da punti di vista diversi addirittura utilizzando differenti metodologie d’indagine.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0

Leave a Reply

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *